Continuiamo a minimi…

Continuiamo a minimizzare.
Il Lodo Schifani è stato dichiarato ieri dalla Corte Costituzionale come “incostituzionale”. Nonostante si tenda a ridicolizzare la sentenza e a porla come una mera questione politica, (Maledetti comunisti! ha gridato l’avv. Taormina) fa riflettere il fatto che in Italia si era pensato per un attimo di poter fare una legge per sole 5 persone. Nei nostri tribunali la fin troppo ridicolizzata scritta recita pur sempre “LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI”. Chi non rispetta questa semplice regola di democrazia lo fa casomai nelle stanze ben chiuse di qualche studio legale o nei sotterfugi dei tanti processi in atto, ma non così palesemente proponendo una legge che favorisce soltanto 5 persone su 57 milioni di cittadini. Tra l’altro 4 di questi 5 cittadini davvero non sanno che farsene di tale immunità. Ma la maggioranza MINIMIZZA e i tg la seguono a ruota dando spazio piuttosto alle lamentele dei cittadini milanesi per i disagi dello sciopero. Poverini. Resta il fatto che era da un bel pò che nessuno si azzardava a proporre una cosa del genere in Parlamento.
Il mese scorso, l’abbiam già dimenticato?, una delle leggi più importanti proposte dall’attuale esecutivo, la Gasparri, in materia di riassetto radio-televisivo, è stata rimandata alle camere dal Presidente. Se si escludono leggi o parti di leggi minori, mai il Presidente aveva sentito minacciato il pluralismo e la democrazia in Italia tanto da fare un gesto così eclatante come quello fatto prima di Natale. Ma la maggioranza MINIMIZZA, risolve il problema Rete4 con un trucchetto e il Presidente addirittura “non se ne importa nulla”. Avanti così.
Passo indietro ulteriore. Un semestre di guida dell’UE non dico disastroso ma ad ogni modo blando e mal condotto, dove ha fatto scandalo Berlusconi come figura dal potere mediatico immenso e dalla parola facile, spesso fuori luogo. Vergogna e imbarazzo da parte dell’Europa intera verso l’Italia, indecorosi siparietti con Prodi e illazioni verbali a profusione. Ma si MINIMIZZA. Il semestre è andato bene, o insomma, come doveva andare. Peccato per la Costituzione mancata.
Avanti tutta allora. Tutto fila liscio. Nonostante si continuino ad incamerare insuccessi e ridicole e sonore disfatte, avanti pure con questa maggioranza con lo scotch. Gli italani non sono stupidi e forse hanno già le mani nei capelli, mi pare di vederli. E Montanelli si rigira nella tomba soddisfatto sfregandosi le mani ossute: un vaccino di Berlusconi e poi gli italiani capiranno…altrochè se capiranno…

0 Responses to “Continuiamo a minimi…”


Comments are currently closed.

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)