PALLONI GONFIATI Il …

PALLONI GONFIATI Il calcio visto da Luca Cuoghi
L’INFLUENZA ROMANA

Questo week-end è iniziato il girone di ritorno e delle tre squadre di testa solo il Milan è parso in forma realmente strepitosa, certo la giornata era favorevole ai rossoneri che incontravano il “fanalino di coda” Ancona ma, almeno sulla carta anche gli impegni di Roma e Juventus non erano cosi’ proibitivi come si sono dimostrati. La Juve col rocambolesco risultato di Empoli ha mostrato la sua ormai cronica affinità con le squadre di vecchio stampo “zemaniano”: difesa che fa acqua da ogni parte, gol contati sul pallottoliere e incapacità di mantenere i risultati favorevoli; sicuramente, quando domenica sera Montero e Iuliano sono stati ridicolizzati dal “furetto” Rocchi, qualcuno si sarà ricordato di un certo Davids, perché se la difesa non regge significa che il centrocampo non contiene come dovrebbe, vedremo se mister Lippi riuscirà a correggere il, dallo stesso definito, “cattivo andazzo”. Il risultato più inaspettato però è stato il pareggio casalingo della  compagine di Capello che in questa stagione tra le mura amiche, a parte contro il Milan, non aveva lasciato punti a nessuno e chi si attendeva la solita goleada all’ Olimpico , invece, ha assistito a un’ ottima Udinese quadrata e pungente e a una Roma priva di idee. Totti era febbricitante e si sà che quando il capitano non rende al meglio la squadra si trova in difficoltà, certo ci troviamo forse dinnanzi al miglior giocatore presente sulla scena mondiale del momento, ma se la Roma è una grande squadra dovrebbe sapere prescindere da questo.
In casa Inter c’è un nuovo “inquilino”:Adriano, forse non era il rinforzo in cui Zac sperava ma il mercato lo ha reso un acquisto obbligato, cosi’ ora è nato un ulteriore problema nell’ ambiente nerazzurro, ovvero la coesistenza in campo del brasiliano e di Vieri; il mio augurio è solo che il giovane bomber non venga troppo spesso relegato in panchina e trasformato  in uno Seedorf o in un Pirlo dei “vecchi tempi”.
Una sorpresa gradita giunge dai campi della serie cadetta dove Silvio Baldini, allenatore del Palermo terzo in classifica, nella conferenza stampa dopo la sconfitta interna contro la Salernitana ha esternato la sua indignazione nei confronti del presidente Zamparini, accusandolo di avere destabilizzato lo spogliatoio con dichiarazioni pubbliche in cui sminuiva il lavoro dell’ allenatore e l’ impegno dei giocatori; questo deve essere un ammonimento a quei presidenti “vulcanici” poco rispettosi degli allenatori, che si intromettono troppo spesso in un lavoro che non è il loro.

0 Responses to “PALLONI GONFIATI Il …”


Comments are currently closed.

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)