Good Year Inc.

Per un anno che se ne va eccone un altro che sta arrivando (generalmente è così se escludiamo il 1636, cui seguì un ulteriore 1636, per motivi che rimangono tutt’ora oscuri e che farebbero propendere per un clamoroso errore di battitura di Dio, impegnato nella stesura di questo mediocre romanzo).

Quello che si va ad inaugurare sarà un anno ricco di appuntamenti importanti a livello sia locale che globale, qui di seguito ho elencato i principali:

GENNAIO, 30: elezioni in Iraq. Finalmente gli iracheni potranno scegliere quale forza di governo avrà l’onore di siglare gli accordi commerciali con le corporation che si spartiranno il paese. L’astio verso gli americani resta a livelli talmente elevati che, secondo un sondaggio dell’Istituto Gallup, se fossero presenti sulla scheda, gli iracheni voterebbero in massa i talebani. Solo per dispetto.

FEBBRAIO, 9: capodanno cinese. Come il nostro solo che, invece di stappare bottiglie, molti cinesi tapperanno suole di nuovissime scarpe Nike. Trattandosi di una festa quelle ore non verranno retribuite.

MARZO, 31: scade il mandato delle Nazioni Unite in Afghanistan. L’equivalente di una medicina che ti scade nel tempo impiegato per raggiungere casa tua partendo dalla farmacia.

APRILE, 10: vengono annunciati i premi Pulitzer per il giornalismo. Ennesima delusione per Emilio Fede.

MAGGIO, 17: elezioni nelle isole Cayman. Più che un consiglio dei ministri verrà eletto un consiglio di amministrazione.

GIUGNO, 29: La più anziana donna vivente del mondo, Hendrikje van Andel-Schipper, compie 115 anni. Così, volevamo portarle un pò di sfiga.

LUGLIO, 1: la Gran Bretagna assume la presidenza dell’Unione Europea. La prima volta che una cattedra verrà spostata dietro una scrivania.

AGOSTO, 14: Giuliano Ferrara si amputerà il dito mignolo per venire incontro alle esigenze alimentari del Terzo Mondo. Quel che avanza verrà offerto alla sagra del maiale di Cesinali (AV).

SETTEMBRE, 1: sagra del maiale di Cesinali, Avellino.

OTTOBRE: elezioni parlamentari in Cecenia. Ossimoro triplo carpiato in avanti.

NOVEMBRE, 23: il presidente George W. Bush sceglierà il tacchino nazionale per il giorno del ringraziamento (4 dicembre). Una difficile sfida psicologica lo attende. Nel 2004 venne sconfitto dal tacchino in una partita a scacchi memorabile: il presidente chiedeva di continuo a Rumsfeld perchè diavolo nessun pezzo potesse bombardare dall’alto.

DICEMBRE, 31: scade il Patriot Act, la legislazione antiterrorismo entrata in vigore negli USA in seguito agli attentati dell’11 settembre 2001. Finalmente chiunque sarà libero di pisciare in un bagno pubblico newyorkese senza che un grassone della CIA pretenda di perquisirgli l’uretra.

Aspettiamoci il peggio, chè il meglio dev’essere già passato mentre stavamo vomitando.

auguri, strangeblog.

0 Responses to “Good Year Inc.”


Comments are currently closed.

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)