Anima mia

Caro Maurizio Costanzo, la fotocopia di Quelli che il calcio ti è venuta male. Per te abituato a fare la telecronaca rallentata della vita di Costantino Vitagliano, seguire il ritmo frenetico dei gol del campionato è un’impresa impossibile. Buona Domenica non esiste più e la notizia è così buona come sembra. Prima era una baraonda organizzata adesso, a causa dell’imprevedibilità dei risultati calcistici, è una baraonda e basta. Hai preso una "storica" decisione: se c’è un gol interrompi la pubblicità e perfino la canzone di Orietta Berti.


Tu interrompi chiunque, qualsiasi cosa stia facendo, anche se la Juve segna il gol del 4 a zero o se annullano un gol all’Udinese. Caro Maurizio Costanzo, per te quei gol hanno l’anima e sanno quando devono palesarsi. Debora Caprioglio sta per fare una sorpresa ad una signora a cui i medici hanno dato pochi mesi di vita. In studio entra un suo amore di gioventù e le porge dei fiori. Intanto dietro di loro la mega scritta e gli effetti da stadio annunciano il goal! Ha pareggiato Cozza della Reggina e tu puoi commentare: “Il gol come vedete ha un’anima. Ha aspettato, il gol, che questa storia bella, dolce, romantica, malinconica, arrivasse alla sua conclusione e dopo hanno segnato. Come vedete… eh… il calcio ha un’anima”. Platinette legge la posta del cuore e Loredana Lecciso risponde stando seduta dentro un conchiglione rosa. Tu le interrompi per dare la notizia che Cassano si sta scaldando. Quella interruzione rompe l’atmosfera e la Lecciso non ci rivela se sta ancora insieme ad Al Bano. Caro Maurizio Costanzo, hai ragione; se zittisce la Lecciso e affossa Buona Domenica, il calcio un’anima ce l’ha.

15 Responses to “Anima mia”


  • Condivido quanto enunciato nel commento a Buona Domenica. Debbo dire che a me il calcio non piace, però vedere una trasmissione che funzionava come Buona Domenica, devastata dai vari GOAL e con tutto quel che ne consegue ha fatto di questo programma una sorta di caravanserraglio delle partite. Forse bisognerebbe avere il buon gusto di aspettare che il cantante o l’ospite di turno abbia finito di cantare o di parlare; sarebbe il caso di vedere Quelli che il calcio che questo programma lo sanno fare da anni. Debbo dire che ho cambiato canale alla ricerca di un film e poi mi sono rivolta alla quella grande corrazzata di programmi che è SKY e vivaddio ho passato una domenica piacevole davanti alla TV, abbandonando mediaset e rai.
    A buoni intenditor poche parole!
    Ciao, marina bertucci

  • complimenti…..siete anche su libero!
    mirko

  • NON POSSO CHE ESSERE D’ACCORDO CON IL COMMENTO INIZIALE.
    NON BASTAVANO LE INTERRUZIONI PUBBLICITARIE A ROMPERE….. ADESSO ANCHE LE INTERRUZIONI PRO GOAL…. UN CONSIGLIO AL SIG. COSTANZO: RINUNCI A QUESTA “NOVITA'” ED EVITI DI INTERROMPERE CONTINUAMENTE QUANDO LA GENTE PARLA!!!!! INDISPONE TANTISSIMO VEDERE QUESTE CONTINUE INTERRUZIONI. GRAZIE!

  • Credi che leggerà?
    Smile!

  • Se il calcio interrompe la Lecciso tanto meglio 🙂
    Non ho visto Buona Domenica (ero a riposarmi perché un negriero mi ha trascinato in giro per Roma), ma credo che si debbano abituare anche loro alla novità di avere i gol..magari passata la sbornia acquisteranno più sobrietà.

  • Sicuramente quest’anno il buon Costanzo perderà un bel pò del suo amato share…e forse era ora! Non si può presentare un programma senza idee adattando quello dell’anno precedente con l’inserimento della copia di “Quelli che il calcio”…ridicolo. Come ho già letto ormai Buona Domenica é un programma da sottofondo a volume basso per conciliare il sonno…e poi quel dialogo finale tra Costanzo Show e la Barale…che tristezza!!!

  • TRIPPONZIO , COME UNA MIA AMICA DEFINISCE COSTANZO , ZITTISCE TUTTI E LO FA DA TEMPO. NON E’ SOLO QUESTIONE DI GOAL… QUANDO L’ ARGOMENTO NON TIRA, L’ AUDITEL SCENDE ( VEDI I 5 MINUTI DEL TE’ PRESO DALLA CAPUA CON LE DONNE DOPO LE PARTITE ) LUI INTERROMPE.MA LO FA DA TANTO TEMPO.GIA’ DALL’ ANNO SCORSO. BASTEREBBE METTERE LE STRISCE DEI SOTTOTITOLI QUANDO UNA SQUADRA SEGNA UN GOAL E POI DOPO L’ ESIBILZIONE ANNUNCIARLO. MA CHE C’E’ VO ? MA SULLA RAI, UNA FAMOSA TRASMISSIONE , NON FACEVA COSI ?

  • Condivido i pensieri già esposti su Buona Domenica. Non posso dire di conoscere il programma perchè l’ho seguito solo nei momenti di disperazione, quando la domenica pomeriggio non trasmettono nulla di interessante, nemmeno per la duecentesima volta un film di totò a rai3.
    Se la nuova formula serve ad evitare il racconto della vita di costantino, allora ragazzi dobbiamo esserne felici. Pensiamo agli adolescenti, pensiamo al fatto che tanti genitori non saranno costretti a comprare l’album di figurine o il diario di costantino e poi portare il figlio da uno psichiatra perchè non riescono a farsene una ragione.
    Non amo il fanatismo per il calcio, ma se questo sport servirà anche a limitare gli amici di maria, allora apriamo anche una finestra sulla serie B il sabato pomeriggio.

  • Finalmente un commento sensato!!!
    Ritengo personalmente che una trasmissione come “Buona Domenica” fosse già da alcuni anni arrivata alla “frutta”: una trasmissione che per buona parte della sua intera durata si basava unicamente su schemi ormai triti e ritriti , quali ad esempio le belle canzoncine cantate in coro, i giochi demenziali, le penose storie d’amore costruite per Costantino e Alessandra, eccetera eccetera.
    Adesso, mi pare di capire che la situazione è ulteriormente peggiorata, per no dire degenerata nella più totale confusione che sconfina addirittura nella maleducazione e nella mancanza di rispetto nei confronti di persone e situazioni.
    Ma, concludendo, la considerazione alla quale giungo quando mi soffermo su certi programmi come buona domenica e soprattutoo i reality show che ormai imperversano, è purtroppo scontata ma realistica e si riferisce al bassissimo livello intellettivo che dimostrano gli spettatori di questi insulsi programmi , che , visto che continuano puntualmente ad essere presentati ad ogni inizio di stagione televisiva, devono comunque essere piuttosto numerosi.

  • Esiste una giustizia!
    Festeggerò il tracollo di questo massone schifoso, non vedo l’ora!

  • Buona Domenica e’ il male. E Costanzo l’anticristo.

  • Ma dico io…sprechiamo anche il nostro tempo a parlare di Buona domenica? Con o senza gol è un programma da eliminare…non se ne può +…delle passate canzoni di Orietta Berti, pronta ormai alla nicchia,previa passata di spirito, ai consigli della Lecciso…e che consigli poi…dati da chi?? Da una che non riesce a tenersi vicino nemmeno l’ultra cinquantenne Al Bano? Insomma…in tutta franchezza..è un programma giunto ormai alla fine..

  • mio dio!costanzo che mi combini?ma è uno scherzo!ieri il via di buona domenica era uno scherzo,si nn posso che nn credere che sia tale!via orietta berti via la lecciso anche se a mè piace molto via il belloccio giuseppe lago anche lui si brucia se resta,ascoltami dai più spazio a cecchi paone assieme a platinette sai che connubbio che ne esce!alla barale gli darei un piccolissimo spazio x ciò che riguarda la moda eccttt!ascanio con katia nn servono a nulla fai pulizia.basta con i raccomandati basta nn se ne può più!servono più risate e colpi di scena,cronaca interviste crude pettegolezzi forti no cazzate come quelle della ferilli e che cavolo ma chi è una santa? a momenti la beatificavano!fate litigare un pò cecchi paone che fà audence provocazioni purtroppo il pubblico a mio dire vuole pettegolezzi forti e liti aimè godono!fatemi incazzare un pò la capua!ospiti di levatura importante cantanti di prima qualità sempre che rientrino nel vostro baggett( scusate gli errori di ortografia)ci vuole un misto di tutto un pò di tutto ma fatto bene via la conchiglia x carità,preparate dei duetti comici frà biagio izzo e de laurenti,per carità via gigi sabani nn si offenda lippi… bhe magari anche lui ogni tanto lo inserite con izzo madòòòòòòòòòòòòòòòòò che casino che avete combinato ieri ci sno rimasta così male:-(((((vi prego risparmiateci la domenica grazie!

  • Caro Dott. Costanzo,
    voglia cortesemente farsi da parte.
    Lei con il suo delirio di onnipotenza.
    Non è detto che la sua sia sempre quella giusta.
    E mentre lei sta in pensione. Ritirato spero da qualche parte in pace e tranquillità veda anche di farsi dare una limata alla nuova dentiera.
    Provi a risentirsi qualche volta: escono sibili strani dalla sua bocca.
    La prego si tolga dai piedi.
    Grazie di cuore!

cribbio
Comments are currently closed.

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)