Un mi vojono for Ciccsoft

C'erano una volta due simpatici signori con cui ho la fortuna di avere a che fare ogni tanto per bere una birra o chiaccherare delle chiappe di Prodi e di quelle della Canalis, che circa un annetto fa mi chiesero di fare da Supplente in loro assenza, mentre preparavano il piano di attacco al mondo con il Risiko. In teoria a me il blog faceva cagare in sè come idea, onanistica, di avere un posto dove parlare principalmente di minchiate ed avere un branco di lettori caproni e semi-fanatici che ti commentano o ti lasciano saluti standard come "sono passato di qui, buona giornata" oppure "bello questo blog lo linko", da veri campioni della mediocrità. Poi però, scritti un paio di post, al ritorno dei suddetti simpatici signori (che poi son single entrambi al momento quindi diciamo pure signorini) mi ritrovai st'account tra le mani e decisi di scrivere saltuariamente anche io quissù. Almeno con l'intento di sfottere un po' i clichè tipici da blog. Poi però, complice il poco tempo, il lavoro e una ragazza da mantenere, mi sono abbandonato anche io alla pigrizia e alla lascivia. Poco male. Tanto ero un Supplente e tale rimango. Almeno però i blog continuo a leggerli e a tenermi informato, per sollazzo personale.

Ora mi vedo sto giocone dell'anno per trovare nuovi talenti della scrittura e mi chiedo:


1. Perchè non m'hanno richiamato? Bastava una telefonatina, peddire: ahò, scrivi ogni tanto, che sei un Supplente e mo' con la Moratti c'hai da rimboccarte le maniche. Non così ma circa, che il romanesco Attimo lo parla un po' male.
2. Ma tutta sta redazione di Cicciosax, ma che sta affà? Dorme? Ci sta un elenco che non finisce più sulla sinistra. Vediamola assieme.
Allora abbiamo Attimo che scrive solo quando ha le sue cose, eppure dovrebbe dare il buon esempio in quanto porta i pantaloni e ha pure un filo di barba adesso.
TheEgo ha frantumato i coglioni e scrive troppo e anche in maniera inopportuna, come quando fa quei post dove segnala una stronzatina a caso tanto per. Poi adesso fa il giornalaro per quell'altro sito e sta troppo distratto.
Simur un si sa che fa, ndo stà. Pareva dovesse scrivere d'arte, ma tornato da Budapest s'è dato alla macchia con i salami ungheresi appresso.
I Neuroni Pigroni latitano un po'. A parte la volpata (geniale) delle Magic, un si sa che fanno. Studiano probabilmente. Beati loro.
Iri è in Spagna. Giustificata. Ma riposa pure, mariposa.
A day in the life ogni tanto si fa sentire e quando lo fà qui si guadagnano dieci punti per la qualità.
Notuno scrive più o meno. Vada per stavolta.
Chinaski, è desaparecidos. S'è rifatto il blog, ha trovato l'Amore e ora è sempre lì che si gigioneggia con lei. Oppure ha comprato una Ferrari con i proventi del libro che ha scritto e ora va in giro per l'Emilia facendo lo sborrrone.
Rotaciz ha chiuso il blog e si è trasferita qui. Ora tutti quei post paranoici sugli ebrei che teneva per il suo li ributta su questi luoghi per la gioia e la festosità degli astanti. Almeno scrive.
Strangeblog è sparito da mesi, esploso in uno dei test nucleari iraniani.
Cyrano è nuovo, un lo conosco punto. Senza voto.
Quattropassi fa altro ormai. Passa la rimanente metà giornata dove non dorme a cambiare template o indirizzo al blog. Stargli dietro è un'impresa e ormai scrive poco pure sul suo.
Frittole. Rapito da un canguro, oppure disperso sull'isola di Lost.
Fulvia Leopardi sta componendo dei carmi in rima baciata. Una volta scriveva più dello Zio Ego, ora s'è mutata in pesce qui e blatera a casa sua tra un Votami e un Commentami nel template più bello che ci sia. Decisamente no, non assomiglia alla Lucarelli.
Akio è il mio mito. Lui scrive tutti i giorni ai vips. Nessuno gli risponde, però Libero lo linka spesso perchè se parli di tv è quasi automatico. Ricordate la cartolina di Barbato su rai tre? E' commovente la somiglianza. Continua così.
Darkripper scrive quasi mai. Deve star dietro alle donne nude ed ai videogiochi lui. Occhio che la vista cala in fretta, passano gli anni e poi non sei più in età da marito.
Francesco Costa fa i sermoni politici e sociali. Però è molto bravo. Tra l'altro si firma con nome e cognome che pare un giornalista serio e prende più dieci punti.
Infine ci sono io, cadetto di Guascogna, eterno studente. Bruttarello e nemmeno tanto simpatico. Che non muovo un dito per sto sito ma poi mi viene il magone a vedere Attimo e TheEgo che si sbattono così tanto che mi pareva brutto non dirgli come la pensavo in merito.
Insomma di gente che potrebbe scrivere ne abbiamo a iosa o sbaglio? Senza che quel demente di Johhny Bravo si aggiunga all'elenco solo perchè un manipolo di troll lo invoca a gran voce, no?

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)