Adelante Bersani!

bersanicell.jpgPoi vi lamentate del Governo. Riassumendo (tra le altre cose delle nuove liberalizzazioni):

1) Se caricate 10 euro sul telefonino da oggi saranno 10 e non 8. Niente spese di ricarica. Via anche il limite per consumare il credito. Ergo: chi ha una scheda con dentro 2 o 3 euro per "mantenerla attiva" con un operatore che usa saltuariamente è a posto per sempre. Esticazzi oserei dire.

2) Potremo fare benzina anche all’Ipercoop.

3) In caso di ritardata o mancata consegna della posta, ci rimborsano per il disturbo arrecato.

4) In caso di nuova polizza assicurativa per l’auto non ci potranno più abbindolare assegnandoci ad una classe più sfavorevole rispetto a quella risultante dall’ultimo attestato di rischio.

5) Motorino o auto truccati? Fanno da 375 euro ad un massimo di 1433 euro. Rovigo, trema.

6) Basta pubblicità ingannevoli con i voli low cost a 1 euro. I prezzi dei biglietti aerei dovranno essere pubblicizzati nella loro interezza, compresa l’indicazione di spese, tasse aeroportuali eccetera. Mai più dialoghi del tipo:
– Sai sono andato alle Canarie. Ho trovato un volo a 30 centesimi. Che culo gli ultimi posti!
– Ah figo. E quanto hai speso quindi?
– 60 euro. Sai le tasse…

7) Possono aprire cinema anche vicino ad altre sale senza rispettare limiti di lontananza tra i due esercizi. Che poi, è un po’ in controtendenza con i multisala mangiatutto che fioriscono ovunque nelle nostre città. Anche le edicole e le parrucchiere potranno aprire una vicino all’altra.

8) Sparisce il PRA e con esso un po’ di insana burocrazia automobilistica.

9) La data di scadenza degli alimenti sarà scritta più in grosso sulla confezione.

10) La riforma Moratti è ormai obsoleta. E scusate se è poco.

18 Responses to “Adelante Bersani!”


  • Dovrebbero assumerti come responsabile della Comunicazione del Governo. Avanti così.

  • Che tristezza, però! E’ vero che ci sono cose di cui possiamo essere contenti (tranne la benzina all’Ipercoop, che sta diventando cara rabbiosa e mi tocca di andare al LIDL) ma… tutti obiettivi minimi! Non si profila nè a breve nè nell’immediato futuro, nè c’è stato negli ultimi anni un governo che:
    1) mi assicuri una pensione davvero
    2) si occupi del debito estero dei paesi poveri
    3) sistemi davvero la sanità e l’università
    4) stabilisca leggi serie su voto, antitrust, lavoro precario, autonomie
    5) cancelli i privilegi e gli inciuci

    Cmq, per molto sono d’accordo: L’E’ MEI KE GNINT!

  • Con calma e pazienza si faranno anche quelle notaio… o forse no vista la traballante maggioranza. Intanto son piccoli segnali positivi dopo il pacchetto di quest’estate. E sull’opinione popolare contano parecchio e hanno un peso importante!

  • Sicuramente sono segnali importantissimi per il paese, adesso però mi aspetto anche il resto, magari non subito, la politica dei piccoli passi e della pratica dell’obiettivo è sicuramente quella che paga e che porta a dei risultati.

  • TheEgo: tutto buono (Repubblica aggiunge a queste anche l’abolizione dell’obbligo di autentica notarile per estinguere il mutuo sulla casa e una notevole semplificazione per tutte le varie attività lavorative di rappresentanza tipo agenti imm.,spedizionieri o rappr.di commercio), però, ecco…tu ricordi il pacchetto di quest’estate. Me lo ricordo anche io e mi ricordo anche co’è andata. Sono piccoli provvedimenti che impressionano positivamente l’opinione pubblica e possono dar respiro il governo in vista di riforme più importanti, ma SE vengono poi effettivamente portate a termine. Se poi la metà vengono cassate tra le proteste delle categorie o i veti incrociati, si fanno solo figure di merda….quindi io aspetto a parlare che il decreto venga effettivamente adottato e poi convertito.

  • ovviamente “dar respiro AL governo”, e perdonate le concordanze un po’ svalvolate 🙂

  • Certo Disorder… infatti mi aspetto che su molte ci sia aspra battaglia… Ma speriamo che le buone intenzioni vengano premiate.

  • Eh sì, tipo: la scomparsa TOTALE dei costi di ricarica non credo gliela lasceranno mai passare. Vedo già Tronchetti & Co. in pressing da Rutelli…

  • O ricaricheranno sulle tariffe 🙁

  • Solo sulle promozioni, per i clienti vecchi…ma magari una legge nuova permetterà loro di aumentarle pure a loro 😀

  • Tra l’altro dubito che se aumenteranno le tariffe, useremo meno il cell. Un po’ come quando aumenta la benzina.

  • se metti tutti questi punti a confronto con i contro di questo governo, cominci a non finire più di lamentarti.

  • Musica per le mie orecchie la questione ricarica…

  • Il punto 2 mi preoccupa: che succede se sbaglio e nel serbatoio ci metto la vodka alla menta invece della benzina? Stavano tutte e due nel carrello! Poi finisce che sputtano la macchina e per dimenticare vado a casa a farmi un goccetto… Il punto 7 invece è quello più promettente: immagina le mazzate tra vicini di negozio.

  • Tutto bene, a parte che “esticazzi”, nella regione di conio, vuol dire “chissenefrega” 😀

    Quello che temo adesso è che la rivolta delle categorie porti al ritiro di tutte queste belle riformine. Tipo con i tassisti.

  • Si ho paura che capiti di nuovo… anche se con i benzinai adotterei un pugno di ferro. Scioperino pure. Vediamo per quanto son disposti a non guadagnare. E noialtri faremo la coda il giorno prima per fare benzina sufficiente per resistere durante lo sciopero.

  • La cosa bella è che qua a Roma lo sciopero dei benzinai non esiste. Ogni self-service è presidiato notte e giorno da un immigrato asiatico, che aiuta i clienti a fare benzina per una piccola mancia.
    A meno che non tappino pure i self-service, direi che non c’è troppo di cui preoccuparsi, nell’Urbe: il lavoro nero terrà tutti ben riforniti 😀
    Comunque sono d’accordo, e vorrà dire che se scioperano me ne andrò in giro solo con i mezzi pubblici.

cribbio
Comments are currently closed.

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)