Una urgentissima richiesta di aiuto

Succede a tutti prima o poi nella propria carriera da smanettoni. A me è successo adesso: ho danneggiato il disco fisso esterno usb2 sul quale risiedevano TUTTI i miei documenti dal 1999 ad oggi (salvo pochi backup).
Per TUTTI intendo TUTTI perchè avendo poco spazio sul Mac avevo di recente trasferito ogni più piccolo documento sul disco esterno, dal testo txt alle puntate di Lost, agli album musicali, ai siti e i documenti di lavoro (argh). Mi ritrovo con un computer e i suoi programmi installati, e le tasche vuote. Soprattutto ho perso anni di fotografie, di ricordi, di vita vissuta e forse sono le uniche cose importanti dopotutto.

COSA E’ SUCCESSO:
Ho inserito il cd di Windows Xp (sempre sia maledetto) nel Mac, per reinstallare Windows. Ho avviato da cd e seguito le prime procedure. Al momento di scegliere le partizioni ho eliminato quelle esistenti fatte da Bootcamp e solo quelle, lasciando intatta quella con MacOsx e ovviamente il disco fisso esterno che accidenti a me, era collegato ed acceso in quel momento e quindi risultava in elenco. Confermo di installare sullo spazio non partizionato rimanente. Alla schermata successiva l’installazione mi dice che c’è già un sistema operativo su quel disco in uso e quindi se continuo dovrà "disattivare" le partizioni con sistemi operativi per evitare che facciano confusione. In basso non c’è ANNULLA, ma soltanto INVIO per continuare, così preso dal panico opto per la spegnimento del computer con il tasto di accensione. Premo e oplà.
Alla riaccensione scopro l’orrenda verità: il Mac non vede più il disco esterno usb, restituendo un errore di lettura secondo cui il disco non è inizializzato e mi chiede se voglio farlo.
Non posso farlo perchè comporterebbe la perdita dei dati totale e non mi pare proprio il caso, ad ogni modo ne Mac, ne Linux, ne Windows son in grado di vedere il contenuto del disco che risulta non attivato, non inizializzato.

A voi, guru della blogosfera, santoni del disco fisso, divoratori di cluster e maghi della partizione.
HO SPERANZA? Cosa posso fare/installare/provare?

(P.S. Grazie al buon Fabbrone ho provato ad installare "Tiramisu" ma non pare funzionare e richiede l’uso di floppy disk e io non ho il drive…)

11 Responses to “Una urgentissima richiesta di aiuto”


  • Scusa, hai dimenticato un particolare importante: in che formato era il disco esterno?
    Se in FAT, allora ha più senso provare con utility Windows, se invece era in HFS solo un utility per Mac può tentare il miracolo…

  • Umh, pur non avendolo mai provato potrebbe fare al caso tuo TechTool Pro della Micromat. Per Mac.

  • Mica l’ho capito questo danno. Che c’entrava il disco fisso esterno con le partizioni di boot camp? Se non le hai selezionate non avrebbe dovuto toccartele. Poi sicuramente non è sul drive che c’era “un sistema operativo attivo”. dove sbaglio?

    Comunque boh, io non l’ho mai usato, però pure un programma che mi pare si chiami DiskWarrior potrebbe fare al caso tuo. Ah, anche Data Rescue. Sono entrambi per mac.

  • …ah, dimenticavo, evidentemente non sono pazzo se ho anche un backup trimestrale su dvd riscrivibili e uno semestrale su dvd normali di tutti i miei dati….

  • Il disco è un’unica partizione da 500gb FAT32… mi sa che sarebbero meglio programmini per Windows!

  • Io ti consiglio Data Rescue, funziona molto bene. Io lavoravo in un negozio dove si faceva anche assistenza e Data Rescue ha spesso salvato diversi clienti da perdite di dati ingenti.
    Alternativamente c’è Drive 10, o Disk Warrior…
    Fai un po’ di prove con questi programmi, altrimenti ci sono centri di assistenza che riescono a fare recupero dati a prezzi non fantascientifici.
    In bocca al lupo!

  • provato cn Bart Pe?

  • Io direi che la soluzione più sicura è tirar fuori il disco da box usb, attaccarlo ad un PC ed usare Ontrack Easy Recovery.
    Sono quasi sicuro riuscirai a recuperare tutto.

    Ciao!

  • anche windows ti dice che non è inizializzato?
    e non te lo vede proprio ma non ti chiede di formattarlo…
    anche a me uno esterno faceva così e mi è bastato assegnargli una lettera dalla console d’amministrazione del sistema…

    Se ho capito male e proprio non riesci a fare nulla e ti tocca formattarlo, potresti farlo in relativa sicurezza in modalità veloce, e poi recuperare credo il 99,9 percento con un programma di analisi e salvataggio dati tipo Acronis.RecoveryExpert.Deluxe

  • Se me lo porti a Ravenna provo a darci un’occhiata! 😀
    Cmq grazie al tuo post mi son ricordato di fare un backup dell’essenziale che non fa mai male!

cribbio
Comments are currently closed.

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)