Author Archive for QP

Page 2 of 3

EstateBlog

Di questi tempi molti blog languono e si trova di meglio da fare che postare. C’è chi invece d’estate decide di aprire un blog  piacevole da leggere.

Se l’aguzzino è una donna

“Vedete, la chiave di interpretazione dominante che vale per la guerra e in generale per la storia del mondo, vale a maggior ragione per la tortura. La tortura è prima di tutto una manifestazione – la più abominevole – della sessualità. La spoliazione della persona, la sua riduzione a corpo nudo, e la degradazione del corpo nudo alla sua anonima genitalità, è qui il centro della tortura. Lo è sia che il torturatore uomo operi su una donna, violentandola e stuprandola e mutilandola, sia che operi su un altro uomo, umiliandone e scempiandone la virilità, vendicando su lui la virilità propria agli occhi di una spettatrice femminile, persona o fantasma. Ma la tortura eseguita da una donna sull’uomo, topos di romanzi neri e film gialli e fumetti porno, era finora meno probabile nella realtà. Tanto più da una donna soldato americana su un maschio musulmano.”< ?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

Adriano Sofri, La Repubblica

Bossi migliora
Ha…

Bossi migliora
Ha imparato a scrivere!

Blogrodeo 1.0

Blogrodeo 1.0

Tutti tristi per Fla…

Tutti tristi per Flavia

Non ce la faccio più, non ho la vostra forza“.
Non dimenticatela!

Non è obbligatorio p…

Non è obbligatorio però…
Il giubbetto che se esci dalla macchina e fa buio te lo devi mettere se no ti appioppano la multa (e magari ti stirano, ecco…) è una genialata incredibile. Ma inutile.
Non è che mi sia informato poi molto ma pare che non sia obbligatorio averlo in macchina.
Cioè, se non ce l’hai non puoi fermarti di notte per pisciare sul tuo paracarro preferito, non puoi cambiare la gomma se per sfiga dovessi bucare e ti capita due volte al mese, non puoi sbattere sul cofano della macchina una che non te la dà mai ma si decide proprio quella notte e proprio nella corsia d’emergenza della A4 e tu sei il solito esibizionista, non puoi fare il romanticone mostrando cieli stellati annusando fumi di scarico che è una figata pazzesca, non puoi fumarti una canna seduto sul guard rail della tangenziale est e altre centinaia di queste puttanate.
Quindi, perché cazzo siete tutti corsi a comprarlo che da stamattina lo cerco disperatamente ma è esaurito dappertutto?

È un mondo all?incon…

Ã? un mondo allâ??incontrario< ?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Fare la guerra fa figo, giocarci è reato.

MammamiaAvere un c…

Mammamia< ?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Avere un cazzo da fare è pesante, ve lo garantisco. Però si può visitare intensamente la blogopalla tutta e scoprire cose divertenti, interessanti, deprimenti e deliranti.

Per questa bisognerebbe inventare una categoria a parte.

Si accettano suggerimenti…

A costo di risultar …

A costo di risultar simpatico…< ?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Ma tutti questi post sull’otto marzo mi hanno discretamente sfracassato i coglioni. Amen.

Mestieri difficili

Mestieri difficili
Brutti tempi per i musicanti nostrani: Tony Renis mafioso e Battisti addirittura assassino.
E se lo dice Violante…

Buffet

Le migliori foto di LondraNote sparse su alcune cose curiose
trovate a Londra

Le migliori foto di Berlino Do not walk outside this area:
le foto di Berlino

Ciccsoft Resiste!Anche voi lo leggete:
guardate le vostre foto

Lost finale serie stagione 6Il vuoto dentro lontani dall'Isola:
Previously, on Lost

I migliori album degli anni ZeroL'inutile sondaggio:
i migliori album degli anni Zero

Camera Ciccsoft

Si comincia!

Spot

Vieni a ballare in Abruzzo

Fornace musicante

Cocapera: e sei protagonista

Dicono di noi

Più simpatico di uno scivolone della Regina Madre, più divertente di una rissa al pub. Thank you, Ciccsoft!
(The Times)

Una lieta sorpresa dal paese delle zanzare e della nebbia fitta. Con Ciccsoft L'Italia riacquista un posto di primo piano nell'Europa dei Grandi.
(Frankfurter Zeitung)

Il nuovo che avanza nel mondo dei blog, nonostante noi non ci abbiamo mai capito nulla.
(La Repubblica)

Quando li abbiamo visti davanti al nostro portone in Via Solferino, capimmo subito che sarebbero andati lontano. Poi infatti sono entrati.
(Il Corriere della Sera)

L'abbiam capito subito che di sport non capiscono una borsa, anzi un borsone. Meno male che non gli abbiamo aperto la porta!
(La Gazzetta dello Sport)

Vogliono fare giornalismo ma non sono minimamente all'altezza. Piuttosto che vadano a lavorare, ragazzetti pidocchiosi!
(Il Giornale)

Ci hanno riempito di tagliandi per vincere il concorso come Gruppo dell'anno. Ma chi si credono di essere?
(La Nuova Ferrara)

Giovani, belli e poveri. Cosa volere di più? Nell'Italia di Berlusconi un sito dinamico e irriverente si fa strada come può.
(Il Resto del Carlino)

Cagnazz è il Mickey Mouse dell'era moderna e le tavole dei Neuroni, arte pura.
Topolino)

Un sito dai mille risvolti, una miniera di informazioni, talvolta false, ma sicuramente ben raccontate.
(PC professionale)

Un altro blog è possibile.
(Diario)

Lunghissimo e talvolta confuso nella trama, offre numerosi spunti di interpretazione. Ottime scenografie grazie anche ai quadri del Dovigo.
(Ciak)

Scandalo! Nemmeno Selvaggia Lucarelli ha osato tanto!
(Novella duemila)

Indovinello
Sarebbe pur'esso un bel sito
da tanti ragazzi scavato
parecchio ci avevan trovato
dei resti di un tempo passato.
(La Settimana Enigmistica)

Troppo lento all'accensione. Però poi merita. Maial se merita!
(Elaborare)

I fighetti del pc della nostra generazione. Ma si bruceranno presto come tutti gli altri. Oh yes!
(Rolling Stone)